IN DIFESA DEI DIRITTI UMANI, CONTRO OGNI DISCRIMINAZIONE

“Tutti gli esseri umani nascono liberi e uguali in dignità e diritti. Sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire in uno spirito di fraternità vicendevole”.
Articolo 1 Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo
(Approvata dall’assemblea delle Nazioni Unite il 10 dicembre del 1948)

UNA COMUNITÀ DI UOMINI E DONNE.

Difesa e Giustizia è un’Organizzazione indipendente, nata in Sicilia, nel cuore del mediterraneo e dell’Unione Europea.

Difesa e Giustizia è una comunità di uomini e donne impegnati nella difesa dei diritti e delle libertà fondamentali sancite dalle convenzioni e trattati internazionali, dalle leggi e dalla Costituzioni Italiana.

UN’OCCASIONE DI GIUSTIZIA

Difesa e Giustizia rappresenta un’opportunità, un approdo per tutti coloro che credono nella costruzione di una società più equa e giusta, ove il diritto non sia solo “un’occasione di giustizia”, ma un’adeguata garanzia di tutela dell’uomo dinanzi alla legge.

L’ITALIA AL CENTRO

Difesa e Giustizia crede fortemente nel ruolo centrale dell’Italia nella costruzione di un’Europa dei popoli, delle libertà, del diritto e della partecipazione. Per questa ragione stimola l’iniziativa legislativa popolare e tutela e garantisce la piena applicazione della legge nei vari settori d’interesse dell’Associazione.

LE “CAMERE”

Difesa e Giustizia agisce mediante sezioni d'interesse denominate Camere, sviluppando progetti mirati alla divulgazione della cultura della libertà e la promozione di strumenti legislativi idonei a garantire l’eguaglianza dei cittadini dianzi alla legge.

Difesa e Giustizia ha attivato cinque Camere tematiche (Sovra-indebitamento, Vittime di reati violenti, Vittime di estorsioni, Diritti dei disabili, internazionalizzazione d'impresa).

L’Associazione, tra gli altri settori d’interesse, promuove le innovative opportunità che consentono alle persone in stato di sovra-indebitamento di poter accedere alla legge 3/2012, detta salva suicidi.

Oltre un milione di famiglie italiane, infatti, è in una condizione di sovra-indebitamento, ossia nell'impossibilità di onorare i debiti contratti. Pochi infatti sanno che esiste una legge, simile al percorso fallimentare per le aziende, che permette ai singoli consumatori e a determinate condizioni, di uscire completamente dal tunnel dei debiti. Sotto il controllo di un giudice si restituisce tutto il possibile, ricominciando da capo.

Inoltre, da tempo, Difesa e Giustizia si occupa di formazione, soprattutto nel campo della preparazione ai test per l’ingresso alle facoltà a numero programmato come Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Professioni Sanitarie.

FINANZIAMO I NOSTRI PROGETTI

Difesa e Giustizia non chiede fondi allo Stato o agli enti territoriali, ma provvede autonomamente al finanziamento dei progetti tramite l’autonoma donazione da parte dei sostenitori delle singole iniziative e la propria piattaforma di crowdfunding.

Avvocato Massimo Ferrante

Massimo Ferrante
Presidente Associazione Difesa e Giustizia